Blauer Hase

©2007

Rodeo#10 - Sottobosco c/o Blauer Hase

Sottobosco c/o Blauer Hase è il nono appuntamento della rassegna Rodeo.

Blauer Hase ha commissionato a Eugenia Delfini la curatela e l'organizzazione di una mostra all'interno dell'atelier7 di Palazzo Carminati.

Le regole di Rodeo#10 prevedono che:
• Il curatore incaricato dovrà curare una mostra personale di qualcuno che non si occupa di arte contemporanea e che non necessariamente vorrà fare una mostra.
• La mostra dovrà contenere una o più opere di una di queste persone, di cui viene fornito un contatto:
- Giuseppe Vironda
- Jolanda Domizi
- Alvise Matteuzzi
- Lila Madrigali O'Shea
• L'autore delle opere dovrà quindi partecipare alla produzione delle stesse.

Sottobosco è una piattaforma indipendente per le arti visive.

Che cosa succede ad estendere indistintamente il campo d'azione? Che cosa pensa una persona che non si occupa di arte contemporanea nel momento in cui viene investita dall'idea di poter essere un artista? Che cosa fa un curatore e che cosa fa un curatore fuori dal sistema dell'arte?

E se queste persone non accettassero la possibilità di essere degli artisti anche solo per una mostra? Se questo non gli interessasse minimamente perché hanno altre priorità?